Leggere e scrivere sono gli strumenti dello scrittore

Che tu sia uno scrittore o aspiri ad esserlo, sappi che leggere e scrivere sono gli strumenti migliori da utilizzare. Leggere sarà il cibo e scrivere l’ossessione. Tra tanti libri che parlano di scrivere ce ne è uno in particolare che ha il suo valore riconosciuto da tanti: “The Elements of Style” di William Strunk. Leggere e scrivere sono gli strumenti dello scrittore “The Elements of Style” è un manualetto di poche pagine che entra subito nel vivo con la presentazione di alcune ‘regole’ utili per scrivere bene. Il libro fu pubblicato nel 1920, da allora ci sono state altre edizioni,  ognuna con aggiornamenti, ma sempre con la stessa essenzialità. Nel 1959 è stato ampliato da E. B. White. Riporto … Leggi tutto “Leggere e scrivere sono gli strumenti dello scrittore”

Il bambino nell’erba alta racconto di Stephen King

Il bambino nell’erba alta Le suggestioni suscitate dal film “Nell’erba alta“, del regista Vincenzo Natali, tratto da un racconto di Stephen King e Joe Hill (il figlio), mi hanno spinto a scrivere questo post: il bambino nell’erba alta. Il senso di inquietudine provato nell’incontrare il bambino nell’erba alta, nel buio, tentando con tutte le forze di uscire da quella trappola, è forte. Il bambino nell’erba alta è il ponte verso il mistero. Dietro la presenza del bambino, c’è la figura del padre che lo sta cercando. Il bambino nell’erba alta è in balia della grande pietra, posta al centro nell’erba alta. La grande pietra è un pezzo di vita, nonostante tutto quanto. Il bambino ha toccato la grande pietra è stato … Leggi tutto “Il bambino nell’erba alta racconto di Stephen King”

Perché non è facile cambiare idea

Una volta l’economista J.K. Galbraith disse: “Di fronte alla scelta tra cambiare idea e provare che non è necessario farlo, quasi tutti si impegnano con la prova.” Leo Tolstoy fu ancora più diretto: “I concetti più difficili possono essere spiegati agli uomini più lenti se non hanno già preso posizione; ma la cosa più semplice non può essere chiarita all’uomo più intelligente se è fermamente convinto di sapere già, senza ombra di dubbio, ciò che gli sta davanti.” Di cosa stiamo parlando? Perché non è facile cambiare idea? E perché qualcuno dovrebbe continuare ad essere convinto di un’idea falsa e non dimostrata? Perché siamo intrappolati nelle nostre convinzioni? La logica delle false convinzioni? Gli esseri umani hanno bisogno di una … Leggi tutto “Perché non è facile cambiare idea”