Consigli pratici per creare un software

Consigli pratici per creare un software. Vuoi sviluppare un software?

In questo articolo saprai tutto su:

Come far evolvere un’idea in un progetto e farlo diventare un software.

Quarantuno (41) consigli pensati come un vademecum per tenere sempre a mente i punti principali.

Suddivisione in aree tematiche:

  1. La motivazione per iniziare lo sviluppo
  2. La tua salute per affrontare le difficoltà
  3. Piano economico e legale
  4. La tecnologia
  5. Il design
  6. Tutto il resto

Analisi per creare un software

In questo post ti guiderò nell’analisi per creare un software e trasformare un’idea in un software interessante per potenziali clienti.

Motivazione

Prima di tutto dovresti avere una buona motivazione, prima di iniziare lo sviluppo

 

Assicurati che ti stai indirizzando verso una necessità reale. Persone reali (me compreso) hanno il problema che tu stai risolvendo? Sei sicuro?

Registra un nome a dominio, account social prima possibile. Questo è gratuito e non vuoi prerdere questa opportunità.

 Inizia la promozione in anticipo. In tutti i posti raggiunti dal tuo target di mercato. Parla con loro e offri contributi di valore al gruppo.

Imposta una pagina di lancio di raccolta email prima di avere un prototipo. Non lasciare che la lista si raffreddi, invia aggiornamenti.

5 Fornisci prima agli utenti interessati una versione non definitiva. E’ il miglior modo per premiare per primi fan e sostenitori e raccogliere feedback.

 

 

Salute

Stai bene in salute e i tuoi lunghi giorni, lunghe notti, e fine settimana saranno molto più piacevoli

 

6 Prendi piccole regolari pause mentre lavori. Alzati e lascia completamente il tuo spazio di lavoro.

7 Non trascurare il fare esercizio. E’ veramente motivante. E ringrazierai te stesso per 10 anni.

8 Sii cosciente della tua dieta. Tutti i tipi di cose vanno storte se non mangi bene. Cucinare i propri cibi e anche un grande modo di rilassarsi.

9 Sei un “essere sociale” e necessiti di tempo per incontrare persone? Tieniti informato sugli eventi recenti nella tua area. Trascorri tempo nei locali pubblici. Noleggia una scrivania in uno spazio di co-working.

10 Bevi molta acqua. Più di quanto stai pensando.

 

 

Piano economico e legale

Io non sono un avvocato

 

11 Conti correnti aziendali sono una buona idea, ma sono cari. Aprine uno a breve, dopo aver guadagnato i primi soldi.

12 Pensa al miglior modo per aumentare il tuo reddito mentre costruisci il tuo software. E’ una bella distrazione.

13 Non scommettere sulla raccolta di capitali. E’ tempo buttato, non è sicuro e ti toglierà un sacco di tempo. Probabilmente non ne hai bisogno.

14 Crea la tua nuova impresa prima possibile. Va bene se la fai tu stesso online. E’ meglio che pagare un avvocato.

15 Le questioni contabili posso essere un reale problema da sistemare dopo la costituzione. Parla con un commercialista su come gestire le tue entrate, tasse, etc.

16 Non ti stressare per i tuoi “Termini e Condizioni” nella fase iniziale. Prendi un modello dei tanti che si trovano e adattalo alle tue esigenze.

 

 

La tecnologia utilizzata

 

17 Scegli una tecnologia con la quale ti senti a tuo agio e produttivo. Non stressarti nella ricerca dell’ultima, più importante, più carina.

18 Scrivi un mucchio di commenti quando prendi una scorciatoia per qualcosa su cui stai lavorando. Vai veramente nel dettaglio.Il tuo futuro ti ringrazierà.

19 Scegli grandi infrastrutture prima. Sii in grado di fare alcune ipotesi (esempio “S3” per l’hosting) consente di risparmiare tempo di sviluppo.

20 Impacchetta e crea versioni dei tuoi CSS e Javascript. Non importa come, comunque. Utilizza ciò che è costruito per un framework o quello che conosci meglio.

21 Utilizza CDN per CSS e Javascript. Persone nelle altri parti del mondo noteranno la differenza, è garantito.

22 Il controllo di versione è indispensabile. Non importa quale servizio scegli, o se lo gestisci da solo. Assicurati che sia ospitato fuori, però.

23 Conserva i backup del non-codice, anche. Non è una necessità di fantasia. Qualsiasi backup è meglio di un backup che non c’è. Potrai perdere cose come primi screenshot della tua applicazione o sorgenti del logo.

24 Assicurati di avere un backup (Noti una tendenza qui?) del tuo database di produzione, anche. Annota e testa la procedura di recupero.

25 Quando stai facendo un aggiornamento importante, fai partire un Branch immediatamente nel controllo di gestione. Quando appare un bug urgente, puoi risolverlo sul Master.

26 Conserva password con scrypt o bcrypt. Mai email con una password in chiaro, anche nel processo di recupero password.

27 Usa SSL ovunque. Almeno: ogni pagina con il form di login o registrazione, e ogni pagina che coinvolge informazioni su carta / pagamento

28 Non diffondere chiavi API o altre informazioni sensibili. Tienile in un posto sicuro. Nella distribuzione è dove si utilizzano questi dettagli.

 

 

Il Design

 

29 Assumere un designer che ti piace è una buona idea. Anche se è solo per ottenere delle bozze di mockups, ma ripagherà il costo.

30 Punta a cose semplici, anche minimaliste, specialmente all’inizio. Implementare un design complesso richiederà un sacco del tuo tempo.

31 Il tuo logo è qualcosa che probabilmente vuoi usare per un po’. Investi un po’ di tempo / denaro per farlo bene.

32 Utilizza uno spritesheet per le varie piccole immagini / icone nella tua applicazione invece di file separati.

33 Prendi in considerazione quelli con problemi di vista difficoltà con i colori. Il contrasto è una buona cosa.

34 Non provare ad aggiungere il supporto per il mobile (responsive) dopo. Uscirai pazzo.

 

 

Tutto il resto

 

35 E’ una buona idea usare un bug tracker dall’inizio. Ma non impazzire nel tenere traccia di ogni piccola cosa prima di farla. Se puoi risolvere subito non dovresti tenere traccia, solo risolverla.

36 Hai bisogno di un email provider. Google Apps costa circa 40€ all’anno per utente (avrai supporto e tante altre cose senza alcun extra da pagare).

37 E’ meglio, nel lungo periodo, richiedere un’email di conferma in fase di registrazione.

38 Non essere avaro con le spese da sostenere. I pochi euro risparmiati non ne valgono la pena.

39 Non mettere su un progetto solo perché un cliente te lo richiede.

40 Sii ridicolmente veloce ed eccessivamente gentile quando rispondi ad un’email.

41 Quando aumenti i prezzi tutela gli utenti esistenti. Quando diminuisci i prezzi, automaticamente dai lo sconto a tutti.

 

Fonte: RYAN FUNDUK

Analisi per creare un software, Francesco Dattolo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: